martedì 20 novembre 2012

Vellutata di asparagi e zucchine


Dicembre è quasi alle porte, ma il freddo... quello vero, stanta ad arrivare!
Gli anni scorsi in questo periodo avevamo avuto già le prime spruzzate di neve, si respirava nell'aria odore di pioggia e la sera un manto di nebbiolina sottile e romantica copriva tutto. Oggi invece vi sto scrivendo dal mio soggiorno assolato, ho anche la porta-finestra leggermente aperta e non vedo l'ora di scendere e andare a fare due passi! 
Questo Paese continua a sorprendermi! Devo dire però che le temperature insolite non mi impediscono si rinfrancarmi, a fine giornata, con intrugli caldi e vellutati di ogni sorta. Un toccasana per corpo e spirito dopo una normale e strassante giornata.
Questa volta vi propongo una vellutata dal sapore un pò forte, ma che saprà conquistarvi.




VELLUTATA DI ASPARAGI E ZUCCHINE
   
un porro
    una manciata do riso
una zucchina grande
    una confezione di asparagi verdi
    un paio di cucchiaiate di panna
                                                              un litro di brodo vegetale
olio evo
crostini

 
Affettate sottilmente la parte bianca del porro e soffriggetela in un paio di cucchiai di olio. Pulite gli asparagi, togliete la parte dura e tagliateli in tre parti. LAvate bene la zucchina e tagliatela a pezzetti.

Unite gli asparagi e la zucchina a pezzi al porro, lasciate soffriggere qualche minuto, poi aggiungete il brodo e la manciata di riso (bastano davvero 10/15 g). Cuocete per 30 minuti.
 * Tazza Greengate

Frullate bene il tutto, infine amalgamate la panna e lasciate addensare sul fuoco ancora per qualche minuto. Servite caldo, con i crostini di pane e una spruzzata di pepe nero, se gradite.

ENJOY! :D

3 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...