lunedì 6 ottobre 2014

Quanto sei bella Roma

Dopo quasi sei mesi in Italia, mi son resa conto di non aver ancora messo nero su bianco le mie sensazioni, un mio bilancio parziale.

Questo perchè c'è stato un approccio un po' travagliato tra me e questa città.

Foto tratta dal web
Roma è bellissima, lo sappiamo tutti! Ha quel fascino senza tempo, quella luce tutta sua. Odori che si mescolano, vecchio e nuovo che si amalgamo in un mix trasandato e affascinante. Ho sempre amato questa città. I primi tempi in Belgio, mi struggevo al ricordo delle calde serate romane.

Poi son tornata e... boh! Qualcosa era cambiato!


La città è sempre la stessa, nè meglio nè peggio - nonostante tutta la cattiva pubblicità che solo noi italiani sappiamo fare al nostro Paese-. Però non so come spiegarlo, c'era qualcosa di diverso...
Alla fine ho capito. In questi anni io sono cambiata, le mie esigenze, i miei tempi... tutto è cambiato! E allora, che dire. Mi piace ancora?? Certo! La amo quanto prima, ma quanto si potrebbe fare per renderla ancora più bella!


 Adesso la osservo anche con altri occhi, i suoi... quelli di una bimba entusiasta di ritrovarsi nel Paese che ha sempre sentito suo. Una quattrenne che dal secondo giorno in Italia, mi ha detto: "Mamma, è vero che restiamo qui per tutta la vita?". Scommetto qualsiasi cosa che a 18 anni sarà già chissà dove a fare chissà quali bellissime esperienze, ma sono felice che nel suo cuore lei si senta a casa qui e non solo perchè ci siamo noi, io e il suo papà, ma per una sensazione più profonda di identificazione. Lei sente di appartenere a questi luoghi, a questa lingua, a queste abitudini.


Si sveglia ogni mattina e osserva estasiata il sole che splende -Mamma, anche oggi il tempo è bello!- Si gode i -finalmente!- tantissimi week end con nonni, zii e cuginetti e impara giorno dopo giorno nuove espressioni e nuove parole "in italiano, eh!". Ogni volta scopriamo un pezzettino nuovo di questa città, di questa Italia che ti ammalia e nasconde bellezza e brutture dietro a ogni angolo, senza mai stancare! A volte ti commuovi, a volte ti indigni, ma non ti lascia mai indifferente! Tutte cose che diamo per scontate, piccolezze ma comunque di una ricchezza immensa. Per lei e soprattutto per noi!

Partirei di nuovo per un'esperienza all'estero? Anche subito! 
Mollerei di nuovo tutto per tornare in Italia? Altre mille volte!

E ora ditemi pure che sono matta! :)





2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...