lunedì 9 luglio 2012

Estate italiana

Non l'avrei mai detto, ma andare in vacanza a giugno è una figata pazzesca!

Innanzitutto giugno è stato caldissimo, beh... non esageriamo! Qui a nord del Nord è stato tiepidino! Comunque l'idea di evitare il gran caldo per la piccola di casa è miseramente fallita, con tacita gioia mia e del mio Lui! Quanto può essere entusiasmante vedere sempre il simbolo del sole sulle previsioni meteo?? Chiedetelo a un qualsiasi italiano espatriato a Bruxelles e avrete un'espressione beata e sognante!!-

In più è fighissimo partire mentre tutti a casa sbavano per le ancora lontanissime ferie e tu lì, che con nonchalance tiri fuori gli infradito e i teli mare e saluti con la manina tutti, augurando buon lavoro... non è per essere cattivi, ma involontariamente ci godi quell'attimino in più!



E poi vuoi mettere, avere a propria disposizione metri e metri di spiaggia, mare cristallino e paesaggi incontaminati è un'esperienza da fare! Certo, niente concerti in piazza la sera o discoteche super affollate o locali in - anche il "pucciaro" di fiducia non aveva ancora aperto i battenti, 3 clienti non sono un grande affare!! ;) - ma se l'idea è una vacanza tranquilla, a misura di duenne e quasi trentenni super sfiancati da un anno pesante, si può anche fare!


 Infine c'è lei, che finalmente si appropria delle sue vere origini. Finalmente non schiva il sole, fa il bagno non abbarbicata al suo papà, mangia la pasteque con le mani e corre sulla sabbia. La sera vuole salutare le vecchine che sono sedute fuori casa a prendere il fresco e vuole raccontare loro la sua giornata. Ogni sera alza gli occhi al cielo e dà la buonanotte alle stelline -eh si, perchè qui si vedono e sono taaaaaaante taaaaaaante!!- e poi al mare dice: "Ehi mare, aspetta eh, che domani veniamo a fare il bagnetto!".


Quest'anno niente sandali tacco 12, niente top luccicanti e shorts -a dire il vero è già qualche annetto che son spariti chissà dove- in cambio però tanto sole, i paesaggi, i sapori del Sud Italia, tanta famiglia e il profumo della sua liscissima pelle abbronzata. Insomma si è capito che ho adorato ogni singolo giorno di questa meritata vacanza?

Vi lascio con qualche altro scatto di scricci al mare e... sto per tornare, molto ma molto più attiva di prima! ;) Per altri scatti vacanzieri e per tanto altro, vi aspetto su Instagram, cercatemi come  eatchic! ;)




10 commenti:

  1. Beh una vacanza rilassante e all'insegna del divertimento :)

    RispondiElimina
  2. Scricci è troppo forteee!!! che carina voleva anche salutare le vecchine!! si anche io non vedo l'ora di vedere il meteo con l'icona del sole sul cellulare..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. resisti tesoro, manca poco anche per voi ;)

      Elimina
  3. Botta d'invidia pazzesca ;) qui si suda come cammelli (sudano i cammelli? Boh?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non so, ma sicuramente soffrono il caldo anche loro ;)

      Elimina
  4. non posso rimanere immune al fascino mediterraneo di queste foto
    fra poco arrivo!
    un saluto accaldato da una NYC bollente!
    Dcf

    RispondiElimina
  5. non c'e' niente da fare...da un momento all'altro la vita cambia e quello che prima era assolutamente indispensabile ora non lo è più....all'improvviso si va a dormire quando prima ci si preparava per uscire,,non e' vero?? le vacanze di giugno sono le migliori, bisogna aver fortuna a poterle fare.....Scricci e' belissima!!

    RispondiElimina
  6. Mi piace tantissimo l'idea...
    quando si cresce si riescono ad apprezzare cose diverse...
    la tranquillità è una di queste...
    perciò condivido in pieno!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...