lunedì 18 luglio 2011

Spaghetti al profumo di terra e mare!

Un buon piatto di pasta è sempre gradito da tutti, se poi profuma di terra e mare... chi direbbe di no?

SPAGHETTI AL PROFUMO DI TERRA E MARE



130 gr di spaghetti
1 trancio di cernia
pomodorini ciliegino
vino bianco secco
aglio, olio evo, sale
salvia fresca
pecorino romano

Mettere su una pentola di acqua salata per la cottura degli spaghetti.
Lavare, tagliare a metà e cuocere in padella i pomodorini, con olio, aglio e almeno 4 /5 foglie di salvia fresca. Se amate il sapore e il profumo di questa spezia, potete anche abbondare e se vi piace il piccante, aggiungete anche una punta di peperoncino.
Spinare e tagliare a pezzettini il trancio di cernia, infarinarlo leggermente e aggiungerlo in padella con sugo di pomodorini. Lasciar rosolare qualche minuto girando delicatamente. Cuocere a pasta al dente, quando è pronta saltarla in padella col sugo di pesce e una manciata abbondante di pecorino romano grattuggiato. Servire subito con qualche altra scaglietta per decorare... una vera bontà!



Ho utilizzato le pentole della linea Greenline di Ballarini e i buonissimi Spaghettioro di Verrigni -pasta trafilata in oro-.

E da oggi piccola novità...
En français, svp!


Un bon plat de pâtes est toujours apprécié par tous! S'il a un goût de terre et de mer, qui peut dire non?

130 gr de spaghetti
1 tranche de cernier
huile d'olive
tomates cerises
vin blanc sec
ail, sel
sauge fraîche
Pecorino Romano

Mettez sur le feu une casserole d'eau salée pour cuire les spaghetti.
Laver, couper en deux les tomates et faire cuire dans une poêle avec l'huile d'olive, l'ail et au moins 4 / 5 feuilles de sauge fraîche. Si vous aimez la saveur et l'arôme de cette épice, vous pouvez ajouter plus et
si vous le souhaitez, ajouter du piment, aussi.
Couper le cernier en petits morceaux, fariner légèrement et ajouter dans la poêle avec la sauce tomate. Cuire quelques minutes, retournant délicatement. Cuire les pâtes al dente, quand il est prêt jeter dans la poêle avec la sauce de poisson et une poignée de fromage pecorino romano
râpé et remuez. Servir immédiatement ... trop bon!

8 commenti:

  1. mmm...che meraviglia di piatto!!!

    RispondiElimina
  2. io di sicuro non dico di no :) Che buone :9

    RispondiElimina
  3. ottima idea il doppio post in due lingue.buonissima questa pasta!

    RispondiElimina
  4. Fantastici! Mi hai fatto venire un'acquolina...!!!

    RispondiElimina
  5. Cosa ti posso dire.....semplice e fantastica ricetta.....perfetta per ogni occasione....baci

    RispondiElimina
  6. Une recette simple et certainement délicieuse.
    J'aime beaucoup.
    A très bientôt.

    RispondiElimina
  7. Ciao, mi sono unita al tuo blog che e’ molto interessante e ne approfitto per un favore,sono in finale in un contest e se non e’ un problema ti chiederei di unirti al mio http://blog.giallozafferano.it/frogghina/ e di votare la mia ricetta,Il link del contest e’ http://blog.giallozafferano.it/ricetteditina/ clikkare su VOTA LA TUA RICETTA e dopo il primo elenco delle ricette partecipanti c’e’ la votazione e la mia ricetta e’ la seconda basta clikkare sul cerchiolino di Un pizzico di ..q.b. : Cheesecake salata .Grazie e a buon rendere

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...