mercoledì 3 novembre 2010

Baby Pasto e... SSHHIIIIII!!

Io: " Bonjour mon amour! "
Scricci: "Nnnoo! "

Andiamo bene!!

Io: " Amore, sei bella tu? "
Scricci: " SShhiiii! " - bene, autostima a 1000 già a 10 mesi, ora provo a incrementare la mia! -
Io: " E vuoi bene a mamma?" - ci pensa un attimo e poi... -
Scricci: " Sshhiii! " - coredemamma! Rincaro la dose, oggi mi dice bene! -
Io: " E mamma? E' bella mamma, si?"
Scricci: " Sshi..." - WOW... mi sto gasando, batti il ferro finchè è caldo!!
Io: " Mamma è più bella di Claudia Schiffer, mamma è bellissima! " - si ferma, mi guarda stranita, poi fa uno di quei sorrisoni sdentatissimi che solo lei può e mi dice.... "NNAAAA!!"
Ecco, era troppo bello per essere vero... chi troppo vuole...



Ora, non so quanto di ciò che dice sia detto "con coscienza", probabilmente è solo un emulare dei suoni che sente continuamente da noi, sicuramente non sa chi è Claudia Schiffer e non saprà ancora fare di questi confronti, però...
Però ha una prontezza nell'azzeccare le risposte niente male e soprattutto, ha una cosa che ogni napoletano, di origine o di nascita, possiede... 'a cazzimma!! Come, non sapete che cos'è?
Un napoletano doc vi direbbe: "Vuò sapé che è 'a cazzimma? Nun t'o dico... chest è 'a cazzimma!" ;D

E dopo gli ultimi aggiornamenti scricceschi, passiamo a una buonissima merenda, sempre formato baby! Non so i vostri cuccioli, ma la mia a partire dalle 4 del pomeriggio diventa famelica! Ecco perchè presto particolare attenzione a questo pasto, cercando di supportarla nell'arrivare a cena senza essere affamatissima, ma sempre con un occhio alle ciò che mangia! In genere le propongo della frutta con aggiunta di un biscottino, però di tanto in tanto, una coccola gliela concedo e così...
Questa estate, in vacanza siamo stati in Costiera Amalfitana. Trovandoci davvero vicinissimi alla cittadina di Minori, non poteva mancare l'assaggio di uno dei cavalli di battaglia del bravissimo pasticciere Sal De Riso. La mitica Ricotta e Pere... che dire, una vera bontà!

foto mie e dal web

Anche la scricci sembrava davvero interessata all "strano intruglio" e così pensai bene di proporglielo in una versione adatta a lei... ero orgogliosissima della mia idea! Qui in Belgio una cosa del genere non esiste, ma potete immaginare la mia faccia, quando ho visto in bella mostra sugli scaffali di un supermercato italiano, la stessa merenda! Sembravo il tipico cartone animato giapponese, con la mascella che arriva per terra e il lacrimone che pende dall'occhio! Ma vabbè, la mia versione è sicuramente più genuina e poi c'è l'ingrediente segreto... l'ammore de mammà! ;)

Ricotta e pere en petit pot
dai 7 mesi

20/30 gr ricotta fresca
1 pera
miele
biscotto per bambini

Lavare, sbucciare e tagliare la pera a pezzettoni, metterla in un pentolino con un pochino di acqua e lasciarla cuocere a fuoco lento per una decina di minuti. Lavorare la ricotta con un goccio di miele, metterla sul fondo del barattolino. Nel frattempo, lasciar freddare la pera e poi passarla al mixer, così da renderla una crema; versarla sulla ricotta (solo quando è fredda) e infine decorare con un biscottino sbriciolato. Et voilà... bon appetit les bibous!

PS: Ciò che propongo andrà sempre adattato alle esigenze e ai gusti del proprio bambino.
PPS: Con i dovuti accorgimenti e un pò di fantasia, potrebbe trasformarsi in una golosissima verrine per noi grandi.

10 commenti:

  1. copierò questa ricettina golosa... il mio per ora dice solo "the".... si propri "the" all'inglese e per lui (quasi 8 mesi) vuol dire un po' tutto

    RispondiElimina
  2. ahahahah beh, manca poco... poi sentirai che discorsetti! ^^

    RispondiElimina
  3. Questo post è BELLISSIMO! SShiiiiiii ^___^
    Marò che meraviglia la pupetta!

    Ahahahahahahhahha "batti il ferro finchè e caldo"

    Anch'io sono una cifra cazzimma! ^_*

    La ricetta è nu babà...adoro la ricotta "abbracciata" alla frutta mi fa pazziare ^_^
    Baci

    RispondiElimina
  4. scricci è meravigliosa!!!
    e anche la ricetta.

    ps. giusto per non fare pubblicità, hai visto il giveaway di Casa Lellella? c'è in palio una foto su tela... io l'ho detto, vedi tu ^_*

    baciuzzi

    RispondiElimina
  5. :) scricci è fantastica complimenti..è troppo forte...è sempre un piacere leggerti.
    UN BACIONE
    Antonella

    RispondiElimina
  6. Grazie ragazze... ma chevvedevodì, mia figlia è 'na sagoma! ;)
    Pagnottella: il tuo napoletano è fantastico!
    Baci a tutte :o)

    RispondiElimina
  7. ciao care, passo per un salutino :-) com'è cresciuta!! bacio

    RispondiElimina
  8. che tenera che è ,io mi sciolgo come un budino quando gli viene la mammite ,ciao un saluto Chiara

    RispondiElimina
  9. Ciao!
    fatto lo sfondo con il pattern che mi hai passato...fammi sapere!
    Ah! dimnticavo....rendo l'altro disponibile per tutti...sperando non resti inutilizzato
    nottenotte
    azzurra

    RispondiElimina
  10. Une petite petite fille.
    Une recette qui convient aussi bien aux petits qu'aux grands.
    Bon week-end et à bientôt.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...