giovedì 24 giugno 2010

E labneh sia...

Questo post nasce dalla curiosità che mi ha fatto venire Piccolalory dopo aver visto il suo post.
Sarà stata la facilità della ricetta, lo sfizio di poter dire "Ho preparato del formaggio!" o ancora la dolcezza della sua piccola Letizia, che mangia talmente di gusto la sua merenda che... insomma, non ho saputo resistere un giorno di più e cosi.... labneh sia!


Il maritino ha scelto uno yogurt molto buono, molto bio, molto compatto...secondo me questo ha influito molto sul sapore finale e anche sulla consistenza. Insomma a me è venuto un po' sbricioloso e il sapore dello yogurt era ancora abbastanza forte, ma devo dire che comunque è ottimo e son sicura di cosa mangio ;) Mi sa che quando la scricci potrà cominciare ad assaggiare i formaggi lo rifarò e così potrò tirarmela un po' e poter passare così da mamma 'mbranata a mamma bio! ;) Alla fine lo abbiamo gustato così, su una fetta di pane, con un filo d'olio evo e una spruzzatina di pepe, ma deve essere ancora meglio col basilico tritato dentro!


Comunque per il momento sono sicuramente ancora una mamma 'mbranata, perché??
Pomeriggio soleggiato, ma ventoso. Apro le finestre di casa e sembra entrare l'uragano Katrina, si decisamente c'è vento! Quindi vesto la scricci come se dovessimo scalare il K2 e usciamo! Appena arrivati giù mi accorgo che qualcosa non va... si muore dal caldo e non si muove una foglia! Ci saranno almeno 28°!!!
Non se ne parla di risalire a cambiarla quindi le sbottono il giubbino e ci incamminiamo. D'altronde è piacevole avere finalmente un po' di sole, la brezza calda... se non fosse per la goccetta di sudore giusto in mezzo alla schiena che ti fa anche il solletico, sarebbe perfetto!
Mi incammino con la scricci che sgambetta contenta nel suo passeggino, la sento spernacchiare, parlottare ed ecco la prima signora che la guarda, sorride e bofonchia qualcosa di carino... ricambio il sorriso ebete e vado avanti. Una signora anziana, anche un po' cecata rischia di prendere in pieno il passeggino, poi all'ultimo istante se ne accorge, ci guarda dentro, sorride alla piccola e smozzica un'altra carineria, io sempre col sorriso ebete continuo per la mia strada. Un signore con prole al seguito, indica sorridendo la scricci ai suoi pargoli che in coro esclamano la solita frase carina e sorridono... eh, ma qui facciamo conquiste!
Continuiamo così fino al supermercato e io ad ogni passo, ad ogni sorriso mi gonfio di orgoglio, possibile che tutti, ma davvero tutti si girano a guardare mia figlia?? E' si che è carina, soprattutto quando arriccia il nasino e spernacchia convinta, ma oggi deve avere qualcosa di particolare... mi fermo e vado a guardarla. Bella è bella, quella linguetta di fuori fa tanta simpatia, questo è vero... ma ora ho capito perché tutti tutti tutti si fermavano a guardarla... ha tutto il cappuccio sulla faccia!! Si, le avev messo pure il cappuccio! Io? Gniapossofà!

5 commenti:

  1. :-)

    Mi fai morire dal ridere... un bacione a entrambe e un saluto a Mimmo! :*

    RispondiElimina
  2. Grazie cara :D Saluti e baciotti arrivati a destinazione ;)

    RispondiElimina
  3. cara, grazie delle risate che mi doni ma non basta! ho bisogno di un altro piccolo favore! Rischio diabete gestazionale (lunedi ho maxi curva glicemica!) hai ricette sane da consigliarmi? Sono in crisi da mancanza di gelato ma non posso più rischiare!! GIULIA

    RispondiElimina
  4. Perchè la goffagine e la sbadataggine è marchio di famiglia è vero sorellina? Nelly sono ripetitivo ma quando scrivi mi fai arricreà!!! Sembrà che chi legge sta pure lui lì con voi... e i neffetti un altro pò e io sto lì con tutti e tre... yuppiiiiiiiiiii!!!

    RispondiElimina
  5. complimenti per il blog ... veramente carino

    ciao

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...